TRACK OF THE DAY: Claud – Tommy

Claud Tommy artwork

La track of the day di oggi è il nuovo singolo di Claud Tommy. L’artista di Chicago, nome completo Claud Mintz, è passatə alla storia come la prima firma in assoluto per Saddest Factory Records, l’etichetta lanciata da Phoebe Bridgers in collaborazione con Dead Oceans, e a febbraio del 2021 ha pubblicato il suo album Super Monster (che se vi piace il bedroom pop / alt pop / whatever pop un po’ allegro un po’ preso male vi consigliamo assolutamente di ascoltare).

Tommy è la prima canzone che Claud ci propone da febbraio a questa parte, e smorza i toni più bubblegum di Super Monster per ricondursi a una ballad da cuori un pochino spezzati: la persona a cui Claud si rivolge preferisce (o non vuole togliersi dalla testa) tale Tommy, ma Claud persiste con pazienza, fino a piazzarsi sotto la finestra della casa del destinatario del brano con una radio accesa che suona la canzone del cuore -un po’ come nella scena più famosa del film Say Anything (in italiano Non per soldi… ma per amore perché dobbiamo sempre tradurre i titoli dei film a cazzo), o come -per gli emo più stagionati- JT Woodruff degli Hawthorne Heights sotto casa di Niki FM.

Impossibile, anche volendo, non pensare a Phoebe Bridgers fin dalle prime note di questo brano. Tommy è una canzone che senza dubbio alcuno potrebbe far parte del repertorio dell’artista losangelina, fin nell’interpretazione vocale, ma Claud riesce comunque a fare un ottimo lavoro e a regalarci un brano da ascoltare nei momenti dove ci sentiamo un po’ più giù -o in quelli dove ci sentiamo allegri, se ascoltare canzoni tristi quando siete tristi non fa per voi.

Potete ascoltare qui sotto Claud – Tommy!

Claud è presente sui seguenti social media e servizi di streaming:


Se vuoi dare un’occhiata a tutti i nostri articoli Track of the Day pubblicati finora, clicca a questo link!

Segui la playlist con le più recenti Track of the Day su Spotify!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.