TRACK OF THE DAY: Bullpup – Bed Song

Bullpup band
Track of the Day è un articolo focus su una canzone uscita nelle ultime settimane che ha catturato la nostra attenzione, e che speriamo possa catturare anche la vostra. Buon ascolto e buona lettura!

La track of the day oggi è il nuovo singolo dei Bullpup Bed Song. Si tratta del terzo e ultimo singolo che il gruppo del Massachusetts pubblica prima dell’uscita del nuovo album Be Evil previsto per il 29 ottobre; in precedenza erano usciti Thoughts and Prayers e il singolo Actor di cui avevamo parlato in quest’articolo.

Anche in Bed Song, e non poteva essere altrimenti, la band dà sfogo al proprio estro teatrale, confezionando un brano che suona come una breve operetta, con sbalzi di sound e di umore e un finale in crescendo che il leader Trevor Sullivan descrive come una sorta di rappresentazione di un mental breakdown, esibendosi peraltro in uno scream “di disperazione” come ai vecchi tempi in cui i The Used pubblicavano il loro disco d’esordio.

I Bullpup sono del resto una band emo, per loro stessa ammissione, e il brano ha un che di quel sound che andava parecchio verso la metà dei 2010, intrecciato con il pop punk a cui attingeva spesso a mani basse. Bed Song a larghi tratti suona affine ai dischi storici di una band come i The Wonder Years, anche se in questo caso con un’attitudine più DIY e lo fi.

La canzone, spiega la band, “esplora il temuto concetto di futilità, e la sensazione che ti viene quando ti chiedi ‘ma a che scopo facciamo tutte queste cose?'” Riflessioni su cui Sullivan si è ritrovato a meditare a furia di sentirsi bloccato in una sorta di routine: “come continuare a correre sul posto, restando fermi, finendo sempre nello stesso punto, sullo stesso letto, giorno dopo giorno.”

Potete ascoltare qui sotto Bullpup – Bed Song!

I Bullpup sono presenti sui seguenti social media e servizi di streaming:


Se vuoi dare un’occhiata a tutti i nostri articoli Track of the Day pubblicati finora, clicca a questo link!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.