I singoli dell’08/12/2023: Idles, Idkhow, Adrianne Lenker & more

Idles by Tom Ham
Photo by Tom Ham

 

Grace è il secondo estratto dal nuovo disco Tangk per gli Idles, che a ottobre ci avevano fatto ascoltare Dancer feat. gli LCD Soundsystem. Il nuovo pezzo è un brano decisamente (ma proprio tanto decisamente) più rilassato e calmo rispetto al precedente. Non è certo una ballad, ma è un pezzo rock appena accennato, dove la componente post-punk arriva più dalle atmosfere distorte create da bassi e chitarra, e la batteria sembra il vero strumento portante del brano con il suo beat sincopato. A questo giro ci pare che il gruppo di Bristol abbia alzato un po’ troppo il piede dall’acceleratore: Grace ci pare una di quelle canzoni che aiutano a riempire la tracklist di un disco, ma che poi finiscono presto dimenticate o skippate in mezzo a tutto il resto dei brani belli (una traccia filler insomma); naturalmente è quello che ci auguriamo succeda con l’album.

Ricordiamo che gli Idles saranno in Italia per un’unica data il 5 marzo 2024 all’Alcatraz di Milano (info e biglietti qui).

Dopo la separazione dal batterista Ryan Seaman, Dallon Weekes è rimasto l’unico membro degli I Dont Know How but They Found Me, un po’ come Brendon Urie era rimasto l’unico membro dei Panic! At the Disco dopo che Dallon se n’era andato. Il 23 febbraio uscirà il disco Gloom Division, e Gloomtown Brats è il nuovo singolo dopo What Love?. Si tratta di un pezzo pop e un po’ funky, con qualche backing vocals un po’ da opera che non può non farci pensare proprio ai P!ATD, anche se il livello qui ci sembra decisamente inferiore sotto ogni punto di vista, non ultima la catchiness del brano (piuttosto bassa).

Adrianne Lenker dei Big Thief ha pubblicato il singolo Ruined come anticipazione del suo nuovo album da solista in arrivo il prossimo anno. È un tranquillo, soffuso e intimo brano al pianoforte, per fan dei Big Thief ovviamente, ma anche di tutto quell’indie alla Boygenius. || Secondo nuovo singolo per le The Klittens dopo Universal Experience, e con Atlas arriva anche l’annuncio dell’EP Butter, in arrivo l’8 marzo, data che ci sembra perfetta per un quintetto tutto al femminile. La band continua su un indie pop / indie rock dall’arrangiamento molto semplice e minimale, con pochi e immediati giri di chitarra e un’aura rilassata e rilassante. Non spicca per memorabilità o catchiness il ritornello, ma le atmosfere ci piacciono molto.

I Set It Off ci hanno preso gusto: da quando sono indipendenti stanno pubblicando brani parecchio rock e heavy, rispetto al poppettino leggero e frivolo degli ultimi dischi. Il nuovo singolo Parasite non è da meno, con chitarre belle distorte e pure un mezzo breakdown, anche se il ritornello torna su sonorità piuttosto melodiche. Il cambio ci convince parecchio ad ogni modo. || Same Side è uno dei mille progetti di Kevin Geyer, anche membro di The Story So Far, Elder Brother e Pile of Love. Nello specifico, è il progetto un po’ più rilassato e calmino, con vibe da spiaggia assolata di fine estate-inizio autunno. Il 2 febbraio uscirà il disco Oh No per Pure Noise, anticipato da questo singolo intitolato Cruise, che però è sostanzialmente una ballad acustica (con batteria) un po’ malinconica ma non certo triste.


Segui e ascolta la nostra playlist Track of the Day su Spotify, con tutte le migliori tracce uscite nelle ultime settimane!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *