GROOVE ON: Samanta Liza, Night Talks, Elaine Kristal & more

Samanta Liza
Samanta Liza – I Don’t Regret You

Samanta Liza è una musicista, DJ e produttrice di Brooklyn, che da poco tempo ha pubblicato un album intitolato Days of E.N.D. Uno dei singoli estratti dal disco è questa I Don’t Regret You, un brano molto intenso e caratteristico, guidato da una chitarra e da un giro di basso molto marcato, su cui innestano i vocals di Samanta tra l’onirico e il magico, e un beat elettronico che dà all’intero brano un tocco maggiormente pop e ritmato; una bella produzione tra pop, rock e canzone d’autore, perfetta per un remix da ballare o per un ascolto in qualche locale un po’ esoterico di alto bordo.

Rkham – Hanging On

Rkham si pronuncia “arkam” ed è il nome d’arte di Ryan Chase, musicista dell’Illinois. La sua ultima canzone si chiama Hanging On ed è un bel pop discretamente ritmato e con qualche accenno di influenza R&B. Prodotta dal vincitore del Grammy Jeff Solka, Hanging On è una canzone che esplora le tematiche dell’amore tossico e la sensazione di non volersi lasciare alle spalle una persona anche quando si sa bene che questa sarebbe la cosa migliore da fare. Il ritornello piuttosto accattivante e il falsetto di Rkham rendono il brano un pezzo assolutamente adatto per le rotazioni radiofoniche.

Richard Orofino – Superstar

Il cantautore e autore ventitreenne Richard Orofino torna con un nuovo singolo intitolato Superstar, che è sicuramente influenzato dal mondo dell’indie e dell’indie rock, e denota un’ottima capacità di scrittura e fiuto per la melodia. L’artista di Brooklyn si dichiara influenzato da Sade, Elliott Smith, New Order e Cocteau Twins, e i suoi temi non per niente ruotano generalmente attorno ai concetti di amore inscindibile, storie di relazioni dolorose e la bellezza nell’oscurità.

Son Savage – Just Keep Dancing

Vive a Dubai ma è originario del Libano, il che rappresenta una benvenuta alternativa ai soliti artisti europei e americani (nulla contro di loro, sia chiaro). Son Savage ci presenta il suo nuovo singolo Just Keep Dancing, un brano pop ritmato e super accessibile, che in effetti ricorda molto le produzioni occidentali che ambiscono alle rotazioni radiofoniche massive. Coprodotta dall’hitmaker libanese Sleiman Damine, Just Keep Dancing ha già trovato dei primi ottimi riscontri in streaming nei Paesi vicini al Libano fra cui Giordania e Palestina.

Elaine Kristal – Sweet Escape

Una voce decisamente degna di nota quella di Elaine Kristal, giovane cantante proveniente da Staten Island, New York. La sua nuova canzone Sweet Escape viene presentata come “un viaggio d’amore, un percorso che non ha limiti se la persona che ami lo fa al tuo fianco”. È un brano dalle influenze soul e R&B che a livello di melodie e sonorità è discreto ma ancora ampiamente migliorabile, mentre la vera parte del leone (o della leonessa) la fa come dicevamo la voce di Elaine, assolutamente pronta per una maggior visibilità.

Night Talks – On and On

Un bel synth accompagna il ritornello di On and On, il nuovo singolo degli americani Night Talks. Un brano fra pop rock e alternative rock, leggero e aggraziato ma anche molto accattivante e ben riuscito: piacciono i vocals di Soraya, piace l’utilizzo sapiente e misurato del synth, piacciono gli arrangiamenti che non appesantiscono il brano. L’ispirazione dietro il brano è arrivata “quando ho realizzato che anche se per tutta la vita ci saranno rapporti e relazioni che vanno e vengono, questi seguono spesso percorsi molto simili”, spiega la cantante.


Tutti gli episodi di Groove On sono disponibili a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.