TRACK OF THE DAY: Sad Girlz Club – I Think I’m Ready

Sad Girlz Club I Think I'm Ready
Track of the Day è un articolo focus su una canzone uscita nelle ultime settimane che ha catturato la nostra attenzione, e che speriamo possa catturare anche la vostra. Buon ascolto e buona lettura!

La track of the day oggi è il nuovo singolo dei Sad Girlz Club I Think I’m Ready. A dispetto del nome, non si tratta di un nuovo progetto pseudo pop punk con estetica emo ed elementi trap lanciato da qualche etichetta mainstream, ma di un gruppo punk rock a tutti gli effetti “come si usava una volta”.

Il trio di San Diego/Los Angeles ha all’attivo un album (Hard Feelings, del 2019) e un EP (Membership Dues, del 2018), e ora si prepara a pubblicare un nuovo EP intitolato I Think I’m Ready, la cui uscita è prevista per il 24 settembre su Lavasocks Records, oltre che a partecipare al popolarissimo festival punk The Fest a Gainesville il prossimo ottobre.

I Sad Girlz Club hanno di recente pubblicato il primo singolo, nonché title track, dell’EP in arrivo, ed è un brano che fa capire fin da subito che la band sguazza completamente nell’etica DIY e nel mondo dell’underground. Lontani dalle produzioni iperpatinate e pulitissime di questi tempi, zero traccia di synth o cose che non siano strumenti musicali dotati di corde o pelli, linee vocali allungate all’infinito nel ritornello che fanno molto pop punk.

Il risultato è un brano in tutto e per tutto punk un po’ come se fosse uscito dagli anni a cavallo tra la fine dei ’90 e l’inizio dei ’00 su Drive-Thru Records o una sua sussidiaria -ho in mente gli Allister mentre scrivo queste righe, se volete saperlo. Il tema del brano? “Parla di quando ti senti finalmente pronto a liberarti da una situazione che non ti porta più nulla di positivo. Di accettare la necessità di tagliare i ponti con una persona che non ti apprezza più per quanto vali”, spiega la band.

Potete ascoltare qui sotto Sad Girlz Club – I Think I’m Ready!

I Sad Girlz Club sono presenti sui seguenti social media e servizi di streaming:


Se vuoi dare un’occhiata a tutti i nostri articoli Track of the Day pubblicati finora, clicca a questo link!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.