TRACK OF THE DAY: Bukve – Let Me Go Son

bukve let me go son
Track of the Day è un articolo focus su una canzone uscita nelle ultime settimane che ha catturato la nostra attenzione, e che speriamo possa catturare anche la vostra. Buon ascolto!

Impressioni nordiche e influenze britanniche nel nuovo singolo di Bukve Let Me Go Son. L’artista è di casa a Bergen, cittadina norvegese affacciata sul Mare del Nord, ma nel pezzo compaiono vocals e steel guitar degli inglesi Firewoodisland, conosciuti da Bukve a un festival a inizio 2020. “Ho scritto il brano alcuni mesi più tardi, e appena dopo averlo scritto era come se sentissi già nella testa la loro voce che lo cantava”, racconta Bukve.

Il brano, primo singolo che l’artista scandinavo pubblica a livello ufficiale, è costruito principalmente attorno a una chitarra, che si dipana con un giro simil emo lungo tutta la traccia, ma verso metà la dinamica del pezzo è alterata dall’intervento della batteria, quasi un tamburo di guerra che impone una sferzata alla canzone -e determina quindi anche un andamento in crescendo del pezzo.

Il tema del brano è molto personale, come si può capire già a partire dal titolo: il testo è infatti una riflessione sulla propria volontà di elaborare il dolore per la perdita di un padre, in modo che questo lutto non continui ad aleggiare sulla propria vita. “È un brano che vuole invitare a vivere la propria vita, non quella di qualcun altro”, spiega Bukve. Potete peraltro vedere un ritratto del padre di Bukve realizzato dalla nonna dell’artista, Alfhild Fossan, artista a sua volta e le cui opere sono utilizzate da Bukve come base per la parte visiva del suo progetto.

Ascolta qui sotto Bukve – Let Me Go Son!

Potete seguire Bukve sui seguenti social media e servizi di streaming:


Per dare un’occhiata a tutti i nostri articoli Track of the Day, clicca a questo link!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.