BABYMETAL al Fabrique – 08/12/2023: il live report

Babymetal

Foto di Rachele Ferrè

Il live report del concerto delle BABYMETAL al Fabrique di Milano!


Grande attesa per il ritorno delle BABYMETAL al Fabrique di Milano dopo ben otto anni dal loro primo e unico concerto in Italia, all’Estragon di Bologna nel 2015. Il gruppo giapponese si presenta nel capoluogo lombardo forte di un nuovo disco, THE OTHER ONE, pubblicato a marzo, e del featuring importante sul brano Kingslayer dei Bring Me the Horizon che ci aveva fatti abbastanza volare nel 2020.

Ad aprire le danze, in un Fabrique già abbondantemente imballato, ci pensano i britannici Wargasm, che poche settimane fa hanno dato alle stampe il proprio disco d’esordio, l’apprezzato e schizofrenico Venom di cui avevamo avuto modo di parlare in quest’articolo. In una decina di canzoni, Milkie Way e Sam Matlock fanno scaldare il pubblico a dovere grazie al proprio sound potente ed elettrizzante che non può non coinvolgere ogni persona presente in sala. Un compito a dir la verità piuttosto agevole perché la folla sembra già piuttosto euforica e vogliosa di saltare e pogare fin dalle prime note.

Le BABYMETAL salgono sul palco partendo già a mille con BABYMETAL DEATH seguita dalla doppietta “alimentare” Gimme Chocolate!! e PA PA YA!! Da subito si vede come il pubblico non solo adori il trio nipponico, ma bruciasse anche dalla voglia di rivederlo finalmente in azione nel nostro Paese. Vista la lunga assenza, immaginiamo anche che per molte persone questo fosse il primissimo concerto delle BABYMETAL , e quindi la fotta e la voglia di fare casino ve la potete ben figurare.

Su-metal, Moametal e Momometal dimostrano di non essere solo delle grandissime cantanti, ma anche performer a tutto tondo e grandi intrattenitrici: per tutto il concerto oltre a cantare ed eseguire coreografie incitano la folla a pogare, a fare wall of death e circle pit, e il pubblico esegue alla perfezione, in un connubio di intenti fra artisti e spettatori da fare invidia.

Nel corso della scaletta trovano spazio giusto un paio di brani dal nuovo album (Mirror Mirror e Monochrome), con la preponderanza data allo storico album d’esordio self-titled e a METAL GALAXY. Viene eseguito METALI!!, il brano che vede il featuring con Tom Morello, per l’occasione introdotto dagli assoli della KAMI Band, ovvero il gruppo di musicisti (pazzeschi) che fanno da spalla alla performance delle BABYMETAL.

Le canzoni suonate sono appena dodici, ma è decisamente comprensibile visto quanto il trio si muove sul palco (e visto anche quanto si muovono le persone sotto il palco). Al Fabrique per una serata sembrava di stare nel metaverso; anzi, nel metalverso.


La scaletta del concerto delle BABYMETAL al Fabrique di Milano:

  1. BABYMETAL DEATH
  2. Gimme Chocolate!!
  3. PA PA YA!!
  4. Distortion
  5. BxMxC
  6. Mirror Mirror
  7. Syncopation
  8. Monochrome
  9. METALI!!
  10. Megitsune
  11. Headbangeeeerrrr!!!!!
  12. Road of Resistance

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *