“Platone con una birra in mano al nostro concerto” / Intervista ai The Francis

The Francis

I The Francis inaugurano il proprio 2024 con un singolo intitolato Androgino. Un titolo che ha valenze addirittura filosofiche come ci spiegherà la band nel corso dell’intervista che segue. Ecco cosa ci hanno detto i ragazzi!

“Androgino”. Una parola che fa parte del linguaggio comune, ma che voi riportate alle sue origini addirittura in Platone: ci spiegate questo riferimento filosofico, anche in relazione al testo?

Il mito di Androgino tratta il tema dell’amore. Il racconto narra di come tempo addietro non esistessero i due sessi, ma esseri uniti con due teste, quattro mani e quattro piedi. Data la loro superbia, gli androgini avrebbero cercato di scalare l’Olimpo, ma Zeus li avrebbe puniti dividendoli. Il testo racconta di come le anime separate continuino a cercarsi e a cercare l’amore come viaggio di ritorno verso la forma androgina. In questo brano abbiamo quindi cercato di raccontare cosa rappresenta per noi questo sentimento.

Cosa avrebbe pensato Platone del vostro singolo?

Sto cercando di immaginarmi Platone con una birra in mano al nostro concerto che si fa una storia e scrive “Vi amo tutti”.
Comunque, credo che sarebbe stato contento di vedere come le sue riflessioni possano, anche dopo così tanto tempo, essere d’ispirazione per tutt’altro mondo artistico.

La canzone sembra posizionarsi su un pop rock leggero e un po’ retro nell’arrangiamento. Cosa stavate ascoltando durante la sua composizione? C’è qualche artista che secondo voi ha influenzato il sound del brano?

Siamo in tanti e sulle produzioni ognuno cerca di mettere il suo. Gli ascolti sono stati diversi, dagli MGMT ai Maroon 5 passando per i Negrita. Gli artisti che hanno però dato una svolta al brano sono stati gli Arctic Monkeys, da cui provengono le chitarre riverberate presenti in tutto il brano.

Al momento avete all’attivo un unico EP, oltre a una manciata di singoli. È giunto il momento di una release più consistente?

Androgino, insieme ai tre singoli pubblicati nel 2023, verrà raccolto in un EP che uscirà a maggio. Al suo interno saranno presenti due tracce con alcune collaborazioni molto interessanti. A seguito di questa pubblicazione l’idea è di metterci nuovamente a lavorare per un album che potrebbe uscire nel 2025.


Tutte le nostre interviste sono disponibili a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *