Pietro Berselli – Evidentemente no / La recensione

Pietro Berselli

Pietro Berselli è un cantautore ormai adottato da Padova e dalla scena padovana, la provincia nel cuore e una particolare simpatia per i deboli, per i timidi, per gli sfigati in amore, gli emarginati e più o meno tutti quelli che si affidano alla musica per evadere. Pietro Berselli è un cantautore rock, uno di quelli che non ti sorprenderesti se lo trovassi tra le playlist del tuo amico nerd, tra le scelte perfette per un disco per un viaggio in macchina e per i dischi che dovreste consigliare se volete conquistare qualcuno (buona fortuna!).

Tra Slint e Lucio Dalla, Eddie Vedder e Franz Ferdinand, quel mix unico che è del tutto nuovo, ma delle storie che vi esplodono all’interno che fa sembrare il tutto così familiare, come se un vostro amico si stesse confidando con voi alla fine di una cena vagamente alcolica; la cosa più bella che ci si possa aspettare da un album, e Evidentemente no ci riesce davvero molto bene.

Pietro Berselli a riguardo dice: “il nuovo disco è fatto di contrasti, ci sono canzoni con cui non ho mai fatto pace e altre invece con cui continua un amore sincero. La cosa che le accomuna è stata una ricerca sonora che andasse a ricomporre tutti i pezzi del puzzle degli ascolti musicali di una vita. Il titolo è volutamente ironico, un monito a starsene sempre con i piedi per terra, sennò fai brutta figura.”

Quello di Pietro Berselli è un regalo catartico che va a scavare nelle nostre insicurezze, che si rivolge a donne magnetiche e distanti, si parla di ritorni (E se poi ti torno in mente) improbabili e di vivere la vita da spettatori (Spettatore), di momenti incredibili in cui l’unico modo per viverli è essere anche un po’ ironici. Evidentemente no è il racconto di un amico lontano che torna da un periodo all’estero e che ha vissuto e sofferto molto più di noi, e ce lo ricorda con un sorriso. Da non perdere.

Ascolta qui sotto Pietro Berselli – Evidentemente no!


Pietro Berselli sui social:

Instagram || Facebook


Potete leggere le nostre recensioni qui.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.