John-Allison Weiss – The Teenage Years, traduzione

John-Allison Weiss: The Teenage Years, traduzione

John-Allison Weiss: The Teenage Years Traduzione dell’album di John-Allison Weiss pubblicato indipendentemente nel 2012, raccolta di brani scritti in età giovanile.

  1. When We Get There

Quando ci arriviamo

 

Passano i minuti

Le ore intere prima che riesco a dormire

Perché continuo a pensare

A come saremo messi quando sarà tutto finito

E non posso parlare

Anche se vorrei arrendermi subito

E creare una cosa che duri per sempre

Ci dev’essere un modo

 

All’arrivo dell’autunno

Quando ci vedrò meno chiaro

Chissà se ne sarà valsa la pena di aspettare

Questa è una cosa che vorrei scoprire

Così non andiamo da nessuna parte

Ma in fin dei conti stiamo crescendo

E chissà se il finale mi ripagherà di tutta la paura

Beh, quando ci arriviamo vedremo

 

E non posso più nascondere i miei sentimenti

Te lo devo dire, che ho voglia di te

E anche che vorrei che ci fosse qualcosa di più

Tempismo “perfetto”… come sempre, del resto

Ma qualcuno mi spieghi

Perché dovrebbe finire male

 

All’arrivo dell’autunno

Quando ci vedrò meno chiaro

Chissà se ne sarà valsa la pena di aspettare

Questa è una cosa che vorrei scoprire

Così non andiamo da nessuna parte

Ma in fin dei conti stiamo crescendo

E chissà se il finale mi ripagherà di tutta la paura

Beh, quando ci arriviamo vedremo

Quando ci arriviamo vedremo

Quando ci arriviamo vedremo

 

All’arrivo dell’autunno

Quando ci vedrò meno chiaro

Chissà se ne sarà valsa la pena di aspettare

Questa è una cosa che vorrei scoprire

Così non andiamo da nessuna parte

Ma in fin dei conti stiamo crescendo

E chissà se il finale mi ripagherà di tutta la paura

Beh, quando ci arriviamo vedremo

Quando ci arriviamo

Quando ci arriviamo

Quando ci arriviamo

 

 

 

  1. I Had to Do It

Dovevo farlo

 

Se avessi un’altra opzione

La sceglierei in un secondo

Se avessi una seconda occasione

Ricomincerei da capo

Se il mio cuore pesante fosse abbastanza forte

Rimarrei qui e te lo lascerei da tenere

Ma conoscerti significa amarti

E io non voglio amarti più

 

Lo so, ho pensato solo a me stessa e mi dispiace

Ma sai anche tu che dovevo farlo

E mi mancherai in ogni singolo istante

Ma sai anche tu che è meglio così

Se il mio cuore malato stesse un po’ meglio

Rimarrei qui e te lo lascerei da tenere

Ma conoscerti significa amarti

E io non voglio amarti più

 

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza di me

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza di me

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza avermi in giro

 

Lo sai che gettare al vento il nostro futuro

Era l’ultima cosa che desideravo

Ho idea che non ci sentiremo mai più

Ma se il mio cuore dolente avesse abbastanza coraggio

Rimarrei qui e te lo lascerei da tenere

Ma conoscerti significa amarti

E io non voglio amarti più

Io non voglio amarti più

Io non voglio amarti più

 

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza di me

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza di me

Va meglio adesso

Vedrai che starai bene anche senza avermi in giro

 

Se avessi un’altra opzione

La sceglierei in un secondo

Se avessi una seconda occasione

Ricomincerei da capo

Se il mio cuore pesante fosse abbastanza forte

Rimarrei qui e te lo lascerei da tenere

Ma conoscerti significa amarti

E io non voglio amarti più

Io non voglio amarti più

Io non voglio amarti più

 

 

 

  1. Stay Right Now

Rimani qui per ora

 

Ho talento da vendere quando si tratta di superare le situazioni

Ma in realtà non l’ho quasi mai fatto

Tipo che ho trovato la soluzione decisiva

Ma non l’ho mai messa in pratica

Una faccia sulla punta delle dita

Penso di aver imparato la lezione

Perché dopo una vita intera passata in mezzo ai bugiardi

Ho capito che quello che mi merito non lo ricevo mai

 

E mi ritrovo a fissare il silenzio

Con addosso solo un sorriso

Mi accontento pure di quello che mi dai

Siano pochi centimetri o delle miglia

Sono qui finché dura

La frustrazione e la prova

Io non me ne vado domattina

Anche se so che tu fra qualche tempo te ne andrai

 

Va bene, tutto ok

Non si può fare altro e abbiamo poco tempo

Rimani qui almeno per ora

Per ora

 

Piano piano i giorni passano

E sono ancora da sola

Ma con questa strana sensazione

D’improvviso non mi sento più abbandonata

E quasi mi manca tutto quel vuoto

Che mi ha accompagnata nell’adolescenza

Se posso dirti la verità

Non so cosa possa significare

Ed è la prima volta in tutta la vita

Che non riesco a cantare quello che vorrei dire

Perché fa paura quando lo dico

O quando lo dici tu, o quando sento

Che lo cantano tutti quelli che hanno passato

Quella situazione che non posso nascondere

È un problema che non ha una soluzione

Quindi tu ascoltami e non decidere niente

 

Va bene, tutto ok

Non si può fare altro e abbiamo poco tempo

Rimani qui almeno per ora

Per ora

Per ora

 

Rimani qui per ora

Per ora

Rimani qui per ora

Rimani qui per ora

Per ora

 

Va bene, tutto ok

Non si può fare altro e abbiamo poco tempo

Rimani qui almeno per ora

Per ora

Per ora

Per ora

 

 

 

  1. Oh Yeah See

Ah, beh, sai

 

Sprofondo sempre più nel materasso

Aspetto che tu mi faccia un cenno, o un segno qualunque

È incredibile che te l’ho pure dovuto chiedere

Ma cosa stai aspettando?

 

Ed io ho creduto in te

Più di quanto tu non abbia creduto in me e te

Era destino che dovessimo litigare

Ah, beh, sai

In realtà lo sapevo fin dall’inizio

E allora perché ci sto ancora male?

Ci sto ancora male

 

Ho sognato che ti andava ancora di dormire con me

Di tanto in tanto, e non finivamo mai di parlare

È incredibile che hai rovinato una cosa così bella

Ma cosa speravi di ottenere?

 

Ed io ho creduto in te

Più di quanto tu non abbia creduto in me e te

Era destino che dovessimo litigare

Ah, beh, sai

In realtà lo sapevo fin dall’inizio

E allora perché ci sto ancora male?

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

 

Ed io ho creduto in te

Più di quanto tu non abbia creduto in me e te

Era destino che dovessimo litigare

Ah, beh, sai

In realtà lo sapevo fin dall’inizio

E allora perché ci sto ancora male?

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

Ci sto ancora male

 

 

 

  1. I Don’t Wanna Be Here

Non ho voglia di stare qua

 

Ogni volta che mi sembra di stare un po’ meglio

In realtà mi sento meglio da sola

Sto meglio da sola

E ogni volta che esco pensando

“Stasera è la volta buona”

Finisce che cambio umore

Sto meglio a casa mia

Sto meglio da sola

Sto meglio a casa mia

 

Perché non ho voglia di stare qua

Non ho voglia di vedere

Che vi divertite tutti come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

E lascerei perdere volentieri

Ma mi hai preso sin dall’inizio

Divertitevi pure come se non ci fosse un domani

Divertitevi pure senza di me

Divertitevi pure senza di me

 

Ogni volta che vorrei farla finita con questa storia

Tu mi fai cambiare idea

Succede sempre così

E ogni volta che mi sembra che facciamo un passo in avanti

Torniamo subito indietro

Succede sempre così

Succede sempre così

E alla fine cambio idea

 

Perché non ho voglia di stare qua

Non ho voglia di vedere

Che vi divertite tutti come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

E lascerei perdere volentieri

Ma mi hai preso sin dall’inizio

Divertitevi pure come se non ci fosse un domani

Divertitevi pure senza di me

Senza di me

Senza di me

Senza di me

Divertitevi pure senza di me

 

 

 

  1. Here Comes Morning

È già mattina

 

È già mattina

Chissà se ti ricorderai di quello che c’è stato

Se mi guarderai allo stesso modo di prima

Non c’è già più nulla

A parte la sensazione di aver fallito

Ho provato, ma d’ora in poi non ci voglio più provare

 

Come faccio a farmela passare facilmente come hai fatto te?

Come faccio a capire che intenzioni hai, tra l’altro?

 

Precipito

Sempre più veloce ogni momento che passo con te

Non posso andarmene

Corro

Più veloce e più lontano che mai

Eppure non riesco ad allontanarmi

 

La prossima volta

Sempre che ci sia una prossima volta

Magari vedrò di non farmi prendere dalle tue parole

È già la prossima volta

Contesto ogni mossa che fai

Il cuore mi martella nel petto e non so neanche perché resto qua

 

Come faccio a farmela passare facilmente come hai fatto te?

Come faccio a capire che intenzioni hai, tra l’altro?

 

Precipito

Sempre più veloce ogni momento che passo con te

Non posso andarmene

Corro

Più veloce e più lontano che mai

Eppure non riesco ad allontanarmi

Precipito

Precipito

Precipito

Precipito

 

Precipito

Sempre più veloce ogni momento che passo con te

Non posso andarmene

Corro

Più veloce e più lontano che mai

Eppure non riesco ad allontanarmi

Precipito

 

 

 

  1. Boston

Boston

 

Non mi importa da dove vieni

Indietro non ci torno

Mi puoi senz’altro pregare ed implorare

Ma non te lo consiglio

È giunto il momento di dire la mia

Ma resterò calma e tranquilla

Conosco il tuo segreto, ma non sarò io

A cercare di riportare in vita i morti

Quindi non stare in pensiero

Ricordati cosa ti ho detto

 

Sei tu che hai deciso

Di fare quello che hai fatto

E siamo arrivati alla fine

Una persona estranea, non amica mia

No, io non sono tua amica

No, io non sono tua amica

 

Sì, so tutto delle ragazze che hai avuto

Sì, so cos’è successo in casa mia

Rimani pure a Boston, tesoro, non ti preoccupare

Mi sono già dimenticata di aver fatto la tua conoscenza

 

 

 

  1. The Disappearing Act

La magia della sparizione

 

Sono passate settimane ormai, e sono ancora qui a dormire da sola

E mi sveglio a ogni sussurro della notte

E piano piano scopro i segreti che non avrei mai voluto sapere

Mantieni le distanze, qui è tutto a posto

 

Ma mento per restare a galla

E cerco di tenere gli occhi chiusi

Presto l’oscurità se ne sarà andata

E quello che è giusto non sembrerà sbagliato

Ma non so cosa darei per sapere dove vai, ah

 

Tante e tante notti ho cercato di respingere l’idea di mollare tutto

Ti assicuro che adesso mi mollerei nelle tue mani

Ma un po’ di gente mi ha detto di non fidarmi di chi amo

Mantenere le distanze, già, hanno ragione

 

Ma mento per restare a galla

E cerco di tenere gli occhi chiusi

Presto l’oscurità se ne sarà andata

E quello che è giusto non sembrerà sbagliato

Ma non so cosa darei per sapere dove vai, ah

 

Ma mento per restare a galla

E cerco di tenere gli occhi chiusi

Presto l’oscurità se ne sarà andata

E quello che è giusto non sembrerà sbagliato

Ma non so cosa darei per sapere dove vai

Dove vai

Dove vai

Dove vai

Dove vai

 

 

 

  1. Here’s the Plan

Ecco il piano

 

Voglio camminare col freddo col tuo braccio sulle spalle

Restare qui per sempre

Non diventare più grande

Ridere assieme per le cose che abbiam detto

Nel passato e nel presente, e in cosa viene dopo

 

Voglio svegliarmi di fianco a te, ancora mezza addormentata

Perderci tra le coperte, essere sempre felici coi nostri corpi avvinghiati

E il passare del tempo non importa più nulla

Più nulla

 

Ecco una canzone che ho scritto in una giornata positiva

Non voglio sempre intristirti con tutte quelle malinconiche che canto

Vedi, anche se a volte mi incavolo

Sono solo un po’ folle, dimmi che magari

 

Potrei svegliarmi di fianco a te, ancora mezza addormentata

Perderci tra le coperte, essere sempre felici coi nostri corpi avvinghiati

E il passare del tempo non importa più nulla

Più nulla

 

Posso farti i pancake per colazione

Stavolta ce le avrò le uova, promesso

Scusa se ti trovo adorabile

E, uhm… magari potremmo passare la giornata a letto?

 

Voglio svegliarmi di fianco a te, ancora mezza addormentata

Perderci tra le coperte, essere sempre felici coi nostri corpi avvinghiati

E il passare del tempo non importa più nulla

Più nulla

Più nulla

Più nulla

 

 

 

  1. I’m Ready

Io sono pronta

 

Hey, senti qualcosa?

Io direi di buttarci da questa roccia

Sì, è così

(Potrebbe, quantomeno)

Hey, non fare quella faccia sorpresa

Io direi di tuffarci da questa roccia

Sì, è così

(Potrebbe, quantomeno)

 

Io sono pronta se anche tu lo sei

Io sono pronta, e tu?

Perché io ci sto male mentre tu te la prendi comoda

Non mi dici dove andiamo

Ma io ci vado se anche tu ci vai

Dimmi solo questo, sto perdendo tempo?

 

Bene, tu sei a non so quante miglia da qui

E in qualche modo riesco ad arrivare a fine giornata

Ma ho la testa sul cuscino

E mi manchi da morire

I sogni non servono certo a portarmi dove sei te

E nemmeno la costa

Queste spiagge non mi aiutano

Se mi manchi da morire

 

Io sono pronta se anche tu lo sei

Io sono pronta, e tu?

Perché io ci sto male mentre tu te la prendi comoda

Non mi dici dove andiamo

Ma io ci vado se anche tu ci vai

Dimmi solo questo, sto perdendo tempo?

 

E se tu vai fammi sapere

Perché ti seguirei all’istante

Non puoi più cambiare idea, ormai

Vieni oppure no?

 

Di’ di sì

 

Io sono pronta se anche tu lo sei

Io sono pronta, e tu?

Perché io ci sto male mentre tu te la prendi comoda

Non mi dici dove andiamo

Ma io ci vado se anche tu ci vai

Dimmi solo questo, sto perdendo tempo?

 

Io sono pronta se anche tu lo sei

Io sono pronta, e tu?

Perché io ci sto male mentre tu te la prendi comoda

Non mi dici dove andiamo

Ma io ci vado se anche tu ci vai

E alla fine mi va bene anche aspettare i tuoi comodi

 

 

 

  1. December

Dicembre

 

Il cielo di dicembre mi ricorda

Tutto quello che mi sono lasciata alle spalle

Non riesco più a non pensare a quei ricordi

Devo affrontare la realtà

Restare calma, rilassata

Devo fare un respiro profondo e lasciar passare questa sensazione

 

Stasera è la sera in cui sembra tutto a posto come prima

Stasera è la sera in cui mettiamo da parte il passato e ci trattiamo da amici

Tutti contenti di parlarsi

Senza stare a pensare alle cose che ci avevano fatti litigare

Mi senti?

Mi senti?

 

Ti lascio un biglietto per dirti che ci sono ancora

Sono stanca di evitare di pensare a quello che è successo

E di odiarti per quello

Voglio fare di meglio

Voglio stare io meglio

Voglio che sia di nuovo com’era

 

Stasera è la sera in cui sembra tutto a posto come prima

Stasera è la sera in cui mettiamo da parte il passato e ci trattiamo da amici

Tutti contenti di parlarsi

Senza stare a pensare alle cose che ci avevano fatti litigare

Mi senti?

Mi senti?

 

Com’era prima che noi fossimo “noi”

Prima che adorassi ogni tua parola

Prima che ti avessi guardato negli occhi

E molto prima che capissi

Che l’unica cosa che potessi desiderare

Ce l’avevo proprio di fronte a me

E chissà come mai, mi sono lasciata passare quell’istante

 

Stasera è la sera in cui sembra tutto a posto come prima

Stasera è la sera in cui sembra tutto a posto

Mi senti?

Mi senti?

Mi senti?

Mi senti?

 

Stasera è la sera in cui sembra tutto a posto come prima

Stasera è la sera in cui mettiamo da parte il passato e ci trattiamo da amici

Tutti contenti di parlarsi

Senza stare a pensare alle cose che ci avevano fatti litigare

Mi senti?

Mi senti?

 

 

 

  1. What I Need

Quello che mi serve

 

Devo fare dei programmi, ma programmare può essere rischioso

E ho del tempo da perdere se tu lo vuoi perdere con me

E lo so che non ci conosciamo granché

Ma la cosa promette bene, te lo garantisco

Non vuoi farmi compagnia? Per favore, dai

 

Ultimamente passo tutto il tempo sotto le coperte

Ma vorrei che ci fossi anche tu assieme a me, lascio perdere il mondo esterno

Perché tra tutto quello che ho passato

Niente assomiglia a quello che sento in questo momento

Sarò pazza, ma vorrei essere la tua ragazza

Che strano sentire finalmente che ho quello che mi serve

E non ho più paura

E tutte le inibizioni svaniscono nella brezza notturna

Ed io e te saremo quel che saremo

Ma solo il tempo lo può dire, chi vivrà vedrà

 

Vent’anni è una lunga attesa, e ho sofferto spesso

Me la cavo alla grande a essere indipendente, ma non è certo divertente

Quanto sentire musica in due, scambiarsi opinioni e baciarsi nei parcheggi

O sentire l’ispirazione che viene dalle cose che potremmo fare

Portami al tuo fianco, resterò con te, promesso

Perché non ho più paura

E tutte le inibizioni svaniscono nella brezza notturna

Ed io e te saremo quel che saremo

Ma solo il tempo lo può dire, chi vivrà vedrà

 

I problemi che dobbiamo affrontare…

Guarda, io ne ho passate di tutti i colori nella vita

E questi problemi qui sono delle sciocchezze, te lo assicuro

I lati positivi sono mille volte di più di quelli negativi, yeah!

 

Non mi importa, perché non ho più paura

E tutte le inibizioni svaniscono nella brezza notturna

Ed io e te saremo quel che saremo

Ma solo il tempo lo può dire, chi vivrà vedrà

Chi vivrà vedrà

Chi vivrà vedrà

Solo il tempo lo può dire, chi vivrà vedrà


Segui John-Allison Weiss su Spotify.

Scopri tutte le nostre traduzioni a questa pagina! Le traduzioni degli altri album di John-Allison Weiss sono disponibili qui.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.