Best Ex – Ice Cream Anti Social, traduzione

Best Ex: Ice Cream Anti Social, traduzione

Best Ex Ice Cream Anti Social Traduzione del primo EP di Best Ex, nuovo progetto di Mariel Loveland ex Candy Hearts, uscito nel 2017 per Alcopop! Records.

  1. Girlfriend

Ragazza

 

Arrivi e ti siedi vicino a me

So a cosa pensi

E abbiamo, abbiamo gli stessi amici

Ma con me non parli come fai con loro

 

Usciamo entrambi coi ragazzi

Sembra una cosa innocente

Ci piacciono a entrambi i giocattoli nuovi di fiamma

E ho tutti i brillantini addosso

 

Una parte di me vuole una parte di te

Per fare le cose che non dovremmo fare

Baciami come se dovesse durare per sempre

Tanto non me ne frega niente della tua ragazza

Della tua ragazza, della tua ragazza

 

Mi prendi ancora da bere

Mi gira la testa dalla gelosia

E tu qualcosa da perdere ce l’avresti

Ma tesoro, non farti frenare da questi pensieri

 

Usciamo entrambi coi ragazzi

Sembra una cosa innocente

Ci piacciono a entrambi i giocattoli nuovi di fiamma

E ho tutti i brillantini addosso

 

Una parte di me vuole una parte di te

Per fare le cose che non dovremmo fare

Baciami come se dovesse durare per sempre

Tanto non me ne frega niente della tua ragazza

Una parte di me vuole una parte di te

Per fare le cose che non dovremmo fare

Baciami come se dovesse durare per sempre

Tanto non me ne frega niente della tua ragazza

Della tua ragazza, della tua ragazza

 

Tesoro, ti porto brutte notizie

Ma io ti faccio bene

Tesoro, ti porto brutte notizie

Ma io ti faccio bene

Tesoro, ti porto brutte notizie

Ma io ti faccio bene

Tesoro, ti porto brutte notizie

Non farti frenare da questi pensieri

 

Una parte di me vuole una parte di te

Per fare le cose che non dovremmo fare

Baciami come se dovesse durare per sempre

Tanto non me ne frega niente della tua ragazza

Della tua ragazza, della tua ragazza

Della tua ragazza, della tua ragazza

 

 

 

  1. Lonely Life

Vita solitaria

 

Al mattino con la luce che entra in camera capisci che stai facendo di nuovo tardi per il lavoro

Ogni volta riusciamo meglio a stare meglio

Ma non abbiamo ancora imparato a smussare gli spigoli del carattere

La mia gatta è la mia migliore amica, ma non gliene frega un cavolo di me

Mi sono tagliata di nuovo i capelli corti

Ma quand’è che imparerò dai miei errori?

 

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

 

Tutte le, le nostre cose sono un pochino rotte, un pochino rotte

Un computer che è troppo lento e non fa quello che gli diciamo, non fa quello che gli diciamo

Il cervello come un CD pieno di graffi che mi dice che non valgo niente

Il cuore come lo schermo di un cellulare: si è crepato ma lo sento che batte

 

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

 

A volte mi sembra che vada tutto troppo piano, tranne quando sono con te

A volte non so da che parte andare

Ma finché resto con te chissenefrega

 

Perché ah, è una vita solitaria

Ah, è una vita solitaria

 

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

Ah, è una vita solitaria

Noi facciamo del nostro meglio

E nelle notti più buie, so che ci rivedremo all’uscita

 

 

 

  1. February 4th

4 febbraio

 

Eccomi

Ho cercato di dormire sull’aereo tutta accartocciata come una delle pagine di quel libro che non ho più letto

Me l’hai prestato tu, prima o poi lo leggerò

Per il momento leggo il cambiamento sul tuo volto quando mi vedi al ritiro bagagli

Lo so che non mi baci, non mi baci allo stesso modo quando stai per partire

 

E io vado via, via, via

Via, via, via

 

Tutto avvolto nelle lenzuola, sei steso sul letto di un hotel di fianco a me

La costa inglese assonnata

Infili una mano nella tasca della mia giacca

Mi ricordo il cambiamento sul tuo volto quando mi vedi al ritiro bagagli

Lo so che non mi baci, non mi baci allo stesso modo quando sto per partire

 

E vado via, via, via

Via, via, via

Via, via, via

Via, via, via

 

Dici che mi ami solo quando stai per partire

Di’ che mi ami, ma non partire, ti prego

 

Quando vado via, via, via

Via, via, via

Via, via, via

Via, via, via

 

Mi ami?

Un giorno resterai qui

 

 

 

  1. Someday

Un giorno

 

Ti mordi il labbro e guardi fuori dal finestrino sporco del treno tornando a casa, tornando a casa

Tutti gli altri sono sbronzi oppure dormono

Beatamente svaccati con sù i loro cappotti

 

Renditi conto senza dare nell’occhio

Renditi conto lentamente

Come ti vedi nel riflesso del finestrino

Capelli per aria e ampi margini di crescita

 

Ma un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

 

Non capirò mai come si fa ad essere una che si alza e riesce subito a fare le cose

Perché a volte la luna sembra troppo luminosa e troppo grande

L’alone brillante che spande su ogni cosa

 

Renditi conto senza dare nell’occhio

Renditi conto lentamente

Come ti vedi nel riflesso del finestrino

Capelli per aria e ampi margini di crescita

 

Ma un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

 

Mordi la cannuccia del cocktail quando sei stressata

Mescola il ghiaccio nel bicchiere, mettiti calma

La tristezza mettila nell’armadio vicino alla porta assieme alle cose che non servono più

Mordi la cannuccia del cocktail quando sei stressata

Mescola il ghiaccio nel bicchiere, mettiti calma

La tristezza mettila nell’armadio vicino alla porta assieme alle cose che non servono più

 

Perché un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

Un giorno ce la faremo

Un giorno ce la faremo anche noi

 

 

 

  1. See You Again

Rivederti

 

Ho passato l’estate su un letto a una piazza

A tenerti per mano, a baciarti sul collo

Mi hai detto “non lasciare il segno”, ma io l’ho lasciato

Adesso riesco a pensare solo alla sensazione delle tue labbra sulla mia bocca

Cerco di stare bene senza di te

 

Sei lontanissimo

Ah, la distanza… la senti anche tu?

Sei lontanissimo, mi prometti…

 

Se non ti rivedo più, te la ricorderai quanta pioggia quell’estate?

Se non ti rivedo più, ti ricorderai di me che stavo di fianco a te e continuavo a sorridere?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

 

Non potrei mai dimenticarmi l’aspetto che aveva il cielo dietro di te a Salt Lake

Contavamo i giorni che mancavano come in una lotteria

Io volevo solo l’occasione di prendere le tue mani nelle mie

Cerco di stare bene senza di te

 

Ma sei lontanissimo

Ah, la distanza… la senti anche tu?

Sei lontanissimo, mi prometti…

 

Se non ti rivedo più, te la ricorderai quanta pioggia quell’estate?

Se non ti rivedo più, ti ricorderai di me che stavo di fianco a te e continuavo a sorridere?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

 

E devo ammettere che il tempo non sta dalla nostra parte, non sta dalla nostra parte

Mi prometti questa cosa: che questa sera la viviamo come se fosse l’ultima della nostra vita?

Perché in un’altra vita tu apparterresti a me

 

Ho passato l’estate su un letto a una piazza

A tenerti per mano, a baciarti sul collo

Mi hai detto “non lasciare il segno”

 

Se non ti rivedo più, te la ricorderai quanta pioggia quell’estate?

Se non ti rivedo più, ti ricorderai di me che stavo di fianco a te e continuavo a sorridere?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

Oh, oh, oh, ti ricorderai di me?

 

 

 

  1. Jellyfish

Medusa

 

Una volta ero uno squalo

Adesso sono una medusa spiaggiata

E tu non mi ributti in mare perché hai paura che faccia male

Beh, lasciami andare se tu te ne devi andare

Liberami, perché ho bisogno di saperlo

 

È l’ultima volta che ti riapro il mio cuore

 

Ci sono tante di quelle ragazze che puoi incontrare

Nessuna di loro ti perseguiterà come tu perseguitavi me

Adesso sono un fantasma

Per cui se te ne devi andare liberami, perché ho bisogno di saperlo

 

È l’ultima volta che ti riapro il mio cuore

È l’ultima volta che ti permetto di calpestarlo

 

Perché io avevo una vita, avevo una spina dorsale

Quando ero da sola andava tutto bene

 

È l’ultima volta che ti apro il mio cuore

È l’ultima volta

È l’ultima volta

È l’ultima volta


Segui Best Ex su Spotify.

Scopri tutte le nostre traduzioni a questa pagina! Le traduzioni degli altri album di Best Ex sono disponibili qui.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.