All Time Low – So Wrong, It’s Right, traduzione

All Time Low So Wrong It's Right traduzione

All Time Low So Wrong, It’s Right Traduzione del secondo album degli All Time Low, uscito nel 2007 su Hopeless Records.

  1. All Time Low – This Is How We Do, traduzione

Con noi funziona così

 

Fai vedere a tutti i tuoi amici quanto siamo fighi

Siamo i ragazzi da sfoggiare da qui a se e quando sfondiamo

E sfondiamo i tuoi sogni di tenerci segreti

Siamo quelli che credono nell’asso nella manica

Siamo quelli del posto che sono impazziti

Consideralo pure un tradimento finché puoi

 

Io sono solo una faccia per ogni foto

Un sorriso per i vostri album di ritagli

E una storia da raccontare allo sfinimento

Ma mi gusto ogni singolo istante

Per cui ricordiamo quest’ora come l’ultima che passo a non essere contento di quello che ho

 

Ragazzi, fatemi vedere i bicchieri

Ragazze, muovete quei…

(Sù, sù, sù)

Noi siamo la festa, voi la gente

Facciamola finire nella storia questa serata

Noi suoniamo, voi ballate

(Dai, fatevi sentire)

Noi siamo la festa, voi la gente

E con noi funziona, con noi funziona così

 

Si alza il sipario

Mi dimentico da dove arrivo

Guardo le luci che illuminano una stella senza il suo schermo

Do il via e mi metto anch’io a cantare

La direzione mi tiene in carreggiata

Ma lo ammetto: tutto questo lo faccio per avere attenzione

 

Io sono solo una faccia per ogni foto

Un sorriso per i vostri album di ritagli

E una storia da raccontare allo sfinimento

Ma mi gusto ogni singolo istante

Per cui ricordiamo quest’ora come l’ultima che passo a non essere contento di quello che ho

 

Ragazzi, fatemi vedere i bicchieri

Ragazze, muovete quei…

(Sù, sù, sù)

Noi siamo la festa, voi la gente

Facciamola finire nella storia questa serata

Noi suoniamo, voi ballate

(Dai, fatevi sentire)

Noi siamo la festa, voi la gente

E con noi funziona, con noi funziona così

 

 

 

  1. All Time Low – Let It Roll, traduzione

Lasciati andare

 

Sull’orologio c’è scritto che sono le quattro e mezza

Sono sveglissimo e sto pensando col cuscino per terra

Che magari perdo solo tempo a sognare in una realtà ostile

Non voglio svegliarmi e scoprire che sono stato ingannato

 

Lasciati andare

Il tempo che abbiamo è breve, per cui prendiamo il controllo

Dalla California alla mia casa dolce casa

Le nostre giornate che si ripetono

Come se fossero l’unica cosa che abbiamo presente

L’unica cosa che abbiamo presente

 

Qua fuori le colline si estendono per miglia

Il sole è come il mio senso dell’orientamento

Sono sempre attratto da ogni orizzonte

Quando sorge, quando tramonta

Ma riesco a pensare solo al sesso

E a fare un’altra partita ai sei bicchieri nel giardino del Wedge

So che non morirò mai da solo grazie a tutti voi

 

Lasciati andare

Il tempo che abbiamo è breve, per cui prendiamo il controllo

Dalla California alla mia casa dolce casa

Le nostre giornate che si ripetono

Come se fossero l’unica cosa che abbiamo presente

L’unica cosa che abbiamo presente

 

Fai, fai un respiro

Abbiamo tutto il tempo del mondo per renderci conto del fatto che non duriamo per sempre

Ma al momento voglio stare a guardare la marea che si alza coi miei migliori amici

 

Lasciati andare

Il tempo che abbiamo è breve, per cui prendiamo il controllo

Dalla California

 

Lasciati andare

Il tempo che abbiamo è breve, per cui prendiamo il controllo

Dalla California alla mia casa dolce casa

Lasciati andare

È l’unica cosa che abbiamo presente

È l’unica cosa che abbiamo presente

 

 

 

  1. All Time Low – Six Feet Under the Stars, traduzione

Due metri sotto le stelle

 

È ora di ammettere le prove

Le impronte digitali mi hanno tradito

Ma le nostre impronte dei piedi al porto giù in centro l’acqua le ha lavate via

È da giorni che si sta facendo tardi

E penso di meritarmi un po’ di riposo

Possiamo star qui a godercela per ore

E a sparlare del mondo e del fatto che sappiamo che finirà dritto all’inferno

 

Passami un’altra bottiglia, tesoro

Quanto è dolciastro lo Jäger

Ma se è grazie a lui che resti, allora va bene

 

Ci vediamo a Thames Street

Ti porto fuori anche se non valgo il tuo tempo

Col freddo sembri proprio feroce

Ma io sto al calduccio perché la tensione è come un fuoco

Tempo qualche minuto e incrociamo South Broadway

E come un filmaccio, me ne esco con una frase

Cado nella fossa che mi sto scavando da solo ma c’è posto per due

Due metri sotto le stelle

 

Avrei dovuto evitare di prenderti in giro

In una serata così, una serata così

Se non fosse per te, questo posto lo raderei al suolo

Ma sto bene così, sto bene così

Tiro i dadi prima che ti passa la sbronza e te ne vai

Ci finisco sempre dentro fino al collo

 

Thames Street

Ti porto fuori anche se non valgo il tuo tempo

Col freddo sembri proprio feroce

Ma io sto al calduccio perché la tensione è come un fuoco

Tempo qualche minuto e incrociamo South Broadway

E come un filmaccio, me ne esco con una frase

Cado nella fossa che mi sto scavando da solo ma c’è posto per due

Due metri sotto le stelle

 

È ora di ammettere le prove

Le impronte digitali mi hanno tradito

Ma le nostre impronte dei piedi l’acqua le ha lavate via

Sono colpevole, ma sono in salvo per un altro giorno

Vestito troppo elegante e minorenne (che scesa)

“Ma devi per forza controllarmela la carta d’identità?”

Madonna, che imbarazzo (che scesa)

Ma so come metterci una bella pezza

Quando siamo due metri sotto le stelle

 

Thames Street

Ti porto fuori anche se non valgo il tuo tempo

Col freddo sembri proprio feroce

Ma io sto al calduccio perché la tensione è come un fuoco

Tempo qualche minuto e incrociamo South Broadway

E come un filmaccio, me ne esco con una frase

Cado nella fossa che mi sto scavando da solo ma c’è posto per due

Due metri sotto le stelle

Due metri sotto le stelle

Due metri sotto le stelle

 

 

 

  1. All Time Low – Holly (Would You Turn Me On?), traduzione

Holly (vuoi farmi eccitare?)

 

Ma quand’è che la smetti?

Mi fai sentire una roba dentro…

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

 

Tu hai il sapore di qualcosa di dolce

E io sono avvolto nelle lenzuola

Mi hai lasciato i tuoi segni lungo la schiena

Mettimi pure in catene, ci son dentro fino al collo

Anche quando sei troppa non basti mai

 

Quand’è che la smetti?

Mi fai sentire una roba dentro…

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

Il solito visino carino come tanti altri

Ma io voglio fare un altro assaggio

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

 

Solo una dose per farmi tener botta

E sono ancora strafatto di te

Ho guidato tutta notte, mi fai restare di stucco

Quello che rimane di me presto te lo ingoierai tu

Anche quando sei troppa non basti mai

 

Ma quand’è che la smetti?

Mi fai sentire una roba dentro…

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

Il solito visino carino come tanti altri

Ma io voglio fare un altro assaggio

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

 

Ti sei presa quello che volevi

L’hai avuto, lo sai

Tutto quello che mi hai dato mi perseguita

Mi hai creato, mi hai distrutto, mi hai salvato

Sono pazzo, ma non sono finito

 

Ma quand’è che la smetti?

Mi fai sentire una roba dentro…

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

Il solito visino carino come tanti altri

Ma io voglio fare un altro assaggio

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

Quand’è che la smetti?

Mi fai sentire una roba dentro…

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

Il solito visino carino come tanti altri

Ma io voglio fare un altro assaggio

Dai, Holly, vuoi farmi eccitare?

 

 

 

  1. All Time Low – The Beach, traduzione

La spiaggia

 

Dalla mia via ho da camminare parecchio per arrivare da te

E sto morendo con questo caldo estivo

Voglio ben sperare che mi stai aspettando, aspettando

Tutti quanti si comportano come se fossero innamorati pazzi

Io sono in confusione ed è tutto troppo fuori dalla mia portata

Da terra ho trovato la vita che faccio oggi

 

Possono togliere, togliere, togliere i ragazzi dall’estate

Ma non toglieranno mai, mai, mai l’estate da me

Era la primissima volta che impazzivo per quella settimana

Non possono farmi, farmi, farmi dimenticare il bel tempo

Se non mi lavo via mai, mai, mai più la sabbia dai piedi

Era l’ultimissima volta, dopo abbiamo salutato la spiaggia

Facevamo vedere, facevamo vedere i denti

 

Fai un’ultima telefonata a casa, ché stanotte facciamo da soli

E spero che lo sai che io sto aspettando, aspettando

Tutti quanti cantano come se fossimo innamorati pazzi

Abbiamo fatto sù una gran confusione

Ed è bastato per far venire lì tutti i ragazzi e le ragazze

 

Possono togliere, togliere, togliere i ragazzi dall’estate

Ma non toglieranno mai, mai, mai l’estate da me

Era la primissima volta che impazzivo per quella settimana

Non possono farmi, farmi, farmi dimenticare il bel tempo

Se non mi lavo via mai, mai, mai più la sabbia dai piedi

Era l’ultimissima volta, dopo abbiamo salutato la spiaggia

Facevamo vedere, facevamo vedere i denti

 

Esci di scena con stile

E io mi sto un po’ stancando delle tue bugie

Smettila di fingere, smettila

La risposta sta nel sorriso, e io confesso tutto

Tu dammi qualcosa

Smettila di fingere

 

Possono togliere, togliere, togliere i ragazzi dall’estate

Ma non toglieranno mai, mai, mai l’estate da me

Era la primissima volta che impazzivo per quella settimana

Non possono farmi, farmi, farmi dimenticare il bel tempo

Se non mi lavo via mai, mai, mai più la sabbia dai piedi

Era l’ultimissima volta, dopo abbiamo salutato la spiaggia

Facevamo vedere, facevamo vedere i denti

 

 

 

  1. All Time Low – Dear Maria, Count Me In, traduzione

Cara Maria, io ci sto

 

Ho la tua foto, vengo con te

Cara Maria, io ci sto

C’è una storia sul fondo di questa bottiglia e io sono la penna

 

Quando si accendono le luci

Voglio vedere come prendi d’assalto il palco, come tieni in pugno quei ragazzi

Avanti, fai la protagonista

Tanto lo sai che è la cosa che ti viene bene

La cattiva strada per far strada in fretta

Fai durare ogni secondo

 

Perché ho la tua foto, vengo con te

Cara Maria, io ci sto

C’è una storia sul fondo di questa bottiglia e io sono la penna

Giocatela bene quando sono io a farti fare il pienone

Perché sembra di fare il rubacuori a chiamarti dal pubblico

 

Vivi e lascia vivere

Tu farai la showgirl della squadra di casa

Io il narratore, che racconta l’ennesima storia del sogno americano

Vedo il tuo nome illuminato

Possiamo farti diventare una star

Mia cara, prenderemo d’assalto il mondo

Non è così difficile

 

Perché ho la tua foto, vengo con te

Cara Maria, io ci sto

C’è una storia sul fondo di questa bottiglia e io sono la penna

Giocatela bene quando sono io a farti fare il pienone

Perché sembra di fare il rubacuori a chiamarti dal pubblico

 

Fai un respiro

Non ti pare facilissimo?

Io mai avuto dubbi

Ora impazzisco a guardare dal pubblico

Fai un respiro e vedi che ti riposi naturalmente

Mai sedersi sugli allori

Perché di soldi che entrano ne vorrei sempre di più

 

Perché ho la tua foto, vengo con te

Cara Maria, io ci sto

C’è una storia sul fondo di questa bottiglia e io sono la penna

Giocatela bene quando sono io a farti fare il pienone

Perché sembra di fare il rubacuori a chiamarti dal pubblico

 

Perché ho la tua foto, vengo con te

Cara Maria, io ci sto

C’è una storia sul fondo di questa bottiglia

 

 

 

  1. All Time Low – Shameless, traduzione

Spudorata

 

I fianchi si muovono e le labbra mentono

Senza sbagliare un colpo, controlla tutti i ragazzi giusti

E io sto ancora aspettando

Cappelli su misura e l’antifurto di un’auto

Con le scarpe alte e la sua canzone preferita

Si mette in mostra, va’ come cammina

 

Portami, fammi vedere gli angoli della tua stanza vuota

I guai in cui ci potremmo cacciare

Fai finta per me

Lascia perdere il rumore di passi

E non lo diremo a nessun’anima viva

 

Stasera trovo il modo di far diventare un pochino meno scontate le cose che dici

Sono in bilico tra il giusto e il vero

Mi osservano attentamente, ma qua è facile parlare

Come una valuta debolissima, le tue parole per me non contano un cazzo

Passo sempre all’incasso

 

Portami, fammi vedere gli angoli della tua stanza vuota

I guai in cui ci potremmo cacciare

Fai finta per me

Lascia perdere il rumore di passi

E non lo diremo a nessun’anima viva

 

Stasera trovo il modo di far diventare un pochino meno scontate le cose che dici, lo confesso

Stasera sono vestito tutto d’oro

Tu mi hai fottuto e svenduto

Parli come se fossi famosa

Sei senza pudore

 

Stasera trovo il modo di far diventare un pochino meno scontate le cose che dici, lo confesso

Stasera sono vestito tutto d’oro

Tu mi hai fottuto e svenduto

Parli come se fossi famosa

Sei senza pudore

Stasera trovo il modo di far diventare un pochino meno scontate le cose che dici, lo confesso

Stasera sono vestito tutto d’oro

Tu mi hai fottuto e svenduto

Parli come se fossi famosa

Sei senza pudore

 

 

 

  1. All Time Low – Remembering Sunday, traduzione

Ricordandosi domenica

 

Si è svegliato da un sogno e si è infilato le scarpe

Si è incamminato, erano già passate le due del mattino

Non è sobrio da giorni

Ora si inclina con quel po’ di vento

Ricordandosi domenica, cade in ginocchio

Avevano fatto colazione insieme

Ma due uova durano poco

Come la sensazione di quello di cui ha bisogno

 

Questo posto gli sembra familiare

Lei l’ha tirato per mano con un ghigno malefico

L’ha portato di sopra, l’ha portato di sopra

Lui era lì che moriva dalla voglia di entrare

 

Scusatemi, sto cercando di trovare la mia vocazione

Chiamo di notte

Non vorrei disturbare, ma avete mica visto questa ragazza?

Mi si presenta nei sogni

E io ci sto impazzendo, a quanto pare

Voglio chiederle di sposarmi

 

E anche se lei non crede nell’amore

Lui è deciso a dimostrare che non è vero

Chi è che può negare queste farfalle? Gli riempiono lo stomaco

Sveglia i vicini, facce sconosciute

Implora per quanto ci provi, ma gli dicono tutti di no

Ora è lì che muore dalla voglia di entrare

 

Scusatemi, sto cercando di trovare la mia vocazione

Chiamo di notte

Non vorrei disturbare, ma avete mica visto questa ragazza?

Mi si presenta nei sogni

E io ci sto impazzendo, a quanto pare

Voglio chiederle di sposarmi

 

I vicini gli han detto che si è trasferita

Ha piovuto tutto il giorno, pensa te

Lì per lì non ci avevo fatto molto caso

Ma adesso comincia tutto ad avere un senso

Eh, adesso capisco che tutti questi nuvoloni mi seguono

Nel mio tentativo disperato di trovare chiunque lei sia, dovunque possa trovarsi

 

Non torno più, perdonami

Ho fatto una cosa davvero orribile

Ho il terrore di parlare (Non chiamo, non chiamo)

Ma tu da me te lo aspetteresti

Sono spaesata, te lo dico senza peli sulla lingua

Ora la pioggia ti sta (Mi tiri scema, ti sto)

Lavando via dai capelli e dalla mente

Tengo d’occhio il mondo da tanti di quei piedi di altezza

Ormai è finita con te, sono a casa tra le nuvole e mi ergo sopra la tua testa

 

Beh, mi sa che me ne vado a casa io

Mi sa che me ne vado a casa io

Mi sa che me ne vado a casa io

Mi sa che me ne vado a casa

 

 

 

  1. All Time Low – Vegas, traduzione

Vegas

 

Stanotte non chiudiamo occhio

Ci ricordiamo quanto ci faceva tremare il caffè in quei lunghi viaggi

Ancora per una lunga notte

 

Ancora sette giorni, il cuore a mille

L’interstatale è la mia casa stanotte ancora per una lunga notte

Sicuro come l’oro che non sono mai stato così felice come adesso

 

Ci sballiamo, ce ne freghiamo

Neanche ci rendiamo conto di tutto quello che abbiamo

I miei amici sono di un’altra categoria

I miei amici sono

 

C’è uno spettro in questa stanza

Mi sa che gli do il vostro nome

E me lo vedo sospeso sul letto come gli addobbi

A celebrare ricordi che sono andati e venuti

Alla luce di tutto il tempo passato ad ascoltare tutto quello che i nostri genitori ci dicevano di non imparare

 

Adesso fallo questo cambiamento

Guardo sui cartelli quante miglia mancano a ogni città

Mi innamoro sempre di più della distanza che ci separa

 

Ci sballiamo, ce ne freghiamo

Neanche ci rendiamo conto di tutto quello che abbiamo

I miei amici sono di un’altra categoria

I miei amici sono tutto

Facciamola durare, prendiamocela con calma

Abbiamo tutto sotto controllo per adesso

Per cui viviamocela senza farci venire i dubbi

 

Stanotte non chiudiamo occhio

Ci ricordiamo quanto ci faceva tremare il caffè in quei lunghi viaggi

Ancora per una lunga notte

Ancora sette giorni, il cuore a mille

L’interstatale è la mia casa stanotte ancora per una lunga notte

 

Da una costa all’altra, mi godo appieno ogni secondo che mi è concesso con questo pubblico

Senza alcun dubbio siete il massimo dei sogni

Di notte non chiudiamo occhio

Con tutte le storie che ci fanno pensare alle serate in cui ci siamo sentiti vivi

Le serate in cui ci siamo sentiti vivi

 

Ti avrei sposata a Vegas se mi avessi dato la possibilità di dire “lo voglio”

Posso metterla in modo più evidente di così?

Puoi comportarti in modo più evidente di così?

Ti avrei sposata a Vegas se mi avessi dato la possibilità di dire “lo voglio”

Posso metterla in modo più evidente di così?

Puoi comportarti in modo più evidente di così, puoi?

 

 

 

  1. All Time Low – Stay Awake (Dreams Only Last for a Night), traduzione

Resta sveglio (I sogni durano solo una notte)

 

Sono qui che sudo freddo

Continuo a cercare il pelo nell’uovo e a bere troppo

Ho imboccato la strada verso il flop

Vai a dormire sotto pressione ché tutti sono lì a guardare in attesa

Hai solo da prenderli, ma io ho ancora i miei dubbi

 

Prima di chiedere che strada prendere, ricordati da dove vieni

 

Resta sveglio, datti una calmata e fila via

Te lo sei risparmiato tutto quel peso sulle spalle

Prenditi un attimo per mettere in chiaro le cose

Non ti preoccupare per me anche se non ho sempre ragione

Posso contare sul fatto che il sole splenderà sempre

Per le cose in cui ci metti l’impegno ci vuole una vita intera

Ma i sogni durano solo una notte

 

Cerca di vederci chiaro, caro mio

Non ci sei con la testa, per cui ripigliati

O farai la fine di tutti gli altri

Questa nave affonda, comincio a pensare di essere spacciato

Guarderò le vele che scompaiono sott’acqua

Perché non sono ancora capitano

 

Ho detto “prima di chiedere che strada prendere, ricordati da dove vieni”

 

Resta sveglio, datti una calmata e fila via

Te lo sei risparmiato tutto quel peso sulle spalle

Prenditi un attimo per mettere in chiaro le cose

Non ti preoccupare per me anche se non ho sempre ragione

Posso contare sul fatto che il sole splenderà sempre

Per le cose in cui ci metti l’impegno ci vuole una vita intera

Ma i sogni durano solo una notte

 

Credi a me

Gli darò tutto

Gli direi di tutto per fargli vedere tutto

Credi a me

Gli darò tutto

Gli direi di tutto per fargli vedere tutto

 

Perché non siete mica gli unici che se la vogliono spassare

Non siete mica gli unici

Non siete mica gli unici che se la vogliono spassare

Non siete mica gli unici

Non siete mica gli unici che se la vogliono spassare

Non siete mica gli unici

Non siete mica gli unici che se la vogliono spassare

Non siete mica gli unici

 

Resta sveglio, datti una calmata e fila via

Te lo sei risparmiato tutto quel peso sulle spalle

Prenditi un attimo per mettere in chiaro le cose

Non ti preoccupare per me anche se non ho sempre ragione

Posso contare sul fatto che il sole splenderà sempre

Per le cose in cui ci metti l’impegno ci vuole una vita intera

Ma i sogni durano solo una notte

 

 

 

  1. All Time Low – Come One, Come All, traduzione

Venite, venite tutti

 

Venite, venite tutti

Fate giusto in tempo ad assistere al mio primo esaurimento nervoso

Perché c’è un miglio che se ne va per ogni minuto che passa

Quando sono prigioniero di questa città

 

Avrei qualcosa da ridire, signor DJ

Il traffico in questa città è terribile come a LA

Per cui avanti, sbattimi in prigione

La chiave ti conviene buttarla via

Prima che scopro da dove trasmetti

Perché la tua playlist mi sta uccidendo

 

Cambio stazione, la faccio brillare come il Quattro Luglio

Sono io, telefonata numero quindici

È il momento di mandare in onda la mia ultima richiesta

 

Venite, venite tutti

Fate giusto in tempo ad assistere al mio primo esaurimento nervoso

Perché c’è un miglio che se ne va per ogni minuto che passa

Quando sono prigioniero di questa città

Non chiamate i dottori

Non mi servono le medicine

Mi serve solo un’altra vacanza, e che duri un bel po’

 

Statemi a sentire, vi prego, giudice e giuria

Io sono un uomo innocente

E sarebbe davvero una tremenda ingiustizia mettermi al fresco

Senza pensare a tutti gli errori terribili che fa quel disc jockey maledetto

Giuro che ce l’ha con me

Ah, giuro che ce l’ha con me

 

Cambio stazione, la faccio brillare come il Quattro Luglio

Sono io, telefonata numero quindici

Ma è troppo tardi per le spiegazioni

Questa sarà la tua ultima trasmissione

 

Venite, venite tutti

Fate giusto in tempo ad assistere al mio primo esaurimento nervoso

Perché c’è un miglio che se ne va per ogni minuto che passa

Quando sono qui a occupare spazio questa città

Non chiamate i dottori

Non mi servono le medicine

Mi serve solo un’altra vacanza, e che duri un bel po’

 

Statemi a sentire, vi prego, giudice e giuria

E giuro che ce l’ha con me

Ah, giuro che ce l’ha con me

Avanti, sbattetemi in prigione

La chiave vi conviene buttarla via

E giuro che ce l’ha con me

Ah, giuro che ce l’ha con me

 

Avrei qualcosa da ridire, signor DJ

Dovresti davvero sbattermi in prigione

Perché la tua playlist mi sta uccidendo

 

Venite, venite tutti

Fate giusto in tempo ad assistere al mio primo esaurimento nervoso

Perché c’è un miglio che se ne va per ogni minuto che passa

Quando sono qui a occupare spazio questa città

Non chiamate i dottori

Non mi servono le medicine

Mi serve solo un’altra vacanza, e che duri un bel po’

 

 

 

  1. All Time Low – Poppin’ Champagne, traduzione

Stappare champagne

 

Mi avete fatto stappare champagne

Ci sono ricascato

Mi son fatto prendere dal momento, ma non nel modo giusto

Non sono né carne né pesce

Sono lì lì per scoppiare

Con tracce fatte per piacere

E l’estetica non fa certo male

 

Seguitemi in questo declino

Andiamo fino in fondo, fino a dove volete

 

Perché non lo dite?

Mi sa che sono un po’ in uno stallo

Le notti e i giorni volano via quando mi perdo per le strade

E i miei occhi vi disprezzano per come sono fatto

Perché non lo dite?

Perché non lo dite?

 

Mi avete fatto pensare che

Ultimamente vorrei che la televisione mi facesse vedere qualcos’altro

E non soltanto l’immagine delle cose che ormai ho cominciato a detestare

Mi spoglio della mia dignità

Possono prendermi qualsiasi cosa

Ma non mi prenderanno mai le cose in cui credo ancora

 

Seguitemi in questo declino

Andiamo fino in fondo, fino a dove volete

 

Perché non lo dite?

Mi sa che sono un po’ in uno stallo

Le notti e i giorni volano via quando mi perdo per le strade

E i miei occhi vi disprezzano per come sono fatto

Perché non lo dite?

Perché non lo dite?

Mollate e lasciate perdere

Sono soltanto un ragazzo che ha un sogno

E potete dare un’occhiata: non sono né carne né pesce

Con gli occhi spalancati quanto la bocca

Perché non lo dite?

Perché non lo dite?

 

Io lo so, lo so, lo so

Che là fuori da qualche parte un posto per me c’è

Io lo so, lo so, lo so

Che là fuori da qualche parte un posto per me c’è

 

Perché non lo dite?

Mi sa che sono un po’ in uno stallo

Le notti e i giorni volano via quando mi perdo per le strade

E i miei occhi vi disprezzano per come sono fatto

Perché non lo dite?

Perché non lo dite?

Mollate e lasciate perdere

Sono soltanto un ragazzo che ha un sogno

E potete dare un’occhiata: non sono né carne né pesce

Con gli occhi spalancati quanto la bocca

Perché non lo dite?

Perché non lo dite?


Segui gli All Time Low su Spotify.

Scopri tutte le nostre traduzioni a questa pagina! Le traduzioni degli altri album degli All Time Low sono disponibili qui.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.